Ieri sera abbiamo avuto l’onore e il piacere di ospitare come Associazione Sportiva Santa Cecilia di Milano il plurimedagliato, campione paralimpico di sci nautico Daniele Cassioli.

Erano presenti all’incontro un centinaio di persone, tra adulti e bambini, che hanno ascoltato rapiti dalla semplicità e profondità di giudizio di questo atleta eccezionale.

Partendo dal suo libro dal titolo “Il vento contro”, sono stati molteplici gli argomenti che Daniele ha toccato e con cui ha toccato il cuore di tutti noi presenti.

Daniele, che con leggerezza scherza su di sé e della sua cecità, ha la statura di un uomo nel suo senso pieno e più profondo, capace di vivere la propria vita da protagonista, che nella difficoltà ha saputo volersi bene e quindi accettare la sfida della diversità come occasione e non come ostacolo.

Daniele ha raccontato tanti aneddoti della sua travolgente vita in cui ha dovuto fidarsi degli altri, perché la fiducia è fondamentale in tutti gli aspetti della vita.

In qualità di Presidente della nostra Associazione, voglio ringraziare commosso Daniele che, in questa ricca e profonda serata, ha voluto condividere con noi quel concetto di felicità che lo rende libero tutte le volte che scivola sul pelo dell’acqua nonostante “Il vento contro”.

Lucio Rivera, Presidente A.S.D. Oratorio Santa Cecilia

{fastsocialshare}